Lascia un commento

Le ricette del mercoledì veg: tortillas con chilli di fagioli

Questa ricetta non ha una storia particolare legata a sé, è solo molto molto golosa! La trovai anni fa su un allegato del Times e l’ho fatta e rifatta senza apportare grosse modifiche, è davvero perfetta così com’è.

E’ una di quelle ricette che, per la presenza di spezie, acquista in gusto e “profondità” di sapore se lasciata riposare un po’. Poi si può servire sia a temperatura ambiente che calda.

Per 2 persone molto ingorde o 3 moderate:

1 cipolla media

1 spicchio d’aglio (facoltativo)

2 gambi di sedano

1 0 2 peperoni (ora fuori stagione, perciò facoltativi)

1 lattina di pelati o l’equivalente fresco in stagione

450gr di fagioli già cotti, o due confezioni di fagioli precotti. Io uso i nostri borlotti. 

1 peperoncino fresco

1 cucchiaino raso di semi di cumino

1 cucchiaino di paprika affumicata piccante  (la marca “La Chinata” è ottima)

la punta di un cucchiaino di cannella in polvere

timo fresco

1 foglia d’alloro

1 mazzetto di coriandolo fresco (si compra nei negozi di alimentari internazionali)

1 lime

olio e.v.o. o di mais

tortillas (se le comprate fate attenzione che tra gli ingredienti non ci sia lo strutto!)

Per la guacamole:

1 grosso avocado o 2 piccoli

1/4 lime

1 pomodoro

1/4 di  peperoncino fresco poco piccante al quale avrete tolto i semi

1 cipolla molto piccola (facoltativa)

coriandolo fresco

sale e pepe nero

Fate scaldare l’olio con la foglia d’alloro stropicciata ed il cumino (che avrete macinato) finché non diventa fragrante, poi aggiungete il sedano, il peperone, il peperoncino fresco, la cipolla e l’aglio ridotto in purea ed un pizzico di sale. Fate ammorbidire a fiamma media, poi aggiungete i pelati già schiacciati,  metà della loro lattina d’acqua e la paprika.

Portare a bollore ed aggiungete anche i fagioli ed il timo. Salate e pepate, ci vorrà circa mezz’ora a fiamma medio bassa per far restringere bene ed insaporire il tutto. Mescolate frequentemente.

Nel frattempo preparate la guacamole. Schiacciate con la forchetta l’avocado (non col frullatore! Il calore che si sviluppa rende l’avocado amarognolo) ed amalgamatelo agli alti ingredienti sminuzzati ed al succo di lime. Coprite facendo aderire la pellicola alla guacamole e tenetela in frigo.

A fine cottura aggiungete il coriandolo fresco tagliato grossolanamente,  spremete metà del lime ed amalgamatelo al chilli, quel che ne rimane servitelo a tavola.

Nella vostra tortilla mettete un po’ di chilli, una cucchiaiata di guacamole, arrotolate e fallite nel tentativo di evitare lo sbrodolamento. Enjoy!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: